Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

Il valore di un profilo LinkedIn in ottica SEO

Dopo aver creato una presenza su LinkedIn in grado di valorizzare esperienze e competenze professionali, e costruito  una reputation online valida ed efficace, è importante ottimizzare il proprio profilo LinkedIn in ottica SEO, in modo da rendersi facilmente rintracciabili, sui motori di ricerca, dalle aziende interessate.

profilo linkedin in ottica SEOPer guadagnare visibilità il proprio profilo deve essere accessibile e rilevante non solo per gli utenti che lo visitano, ma anche per i motori di ricerca, adottando delle strategie di SEO per ottenere il posizionamento più alto tra i risultati delle ricerche e aumentare la probabilità di essere trovati.

In generale, i profili professionali di LinkedIn si posizionano nelle SERP di Google molto facilmente e rapidamente: questo vale soprattutto per  le ricerche effettuate utilizzando come termini chiave i nomi propri; è tuttavia molto importante ottimizzare il profilo in modo da risultare in posizione rilevante all’interno di quelle ricerche che utilizzano parole chiave (keyword) attinenti alle proprie competenze professionali e al proprio ambito lavorativo.

  • prima di tutto verificare che, all’interno del pannello di LinkedIn modifica, il proprio profilo sia pubblico, completare le informazioni e aggiornarle con regolarità utilizzando le parole chiave che meglio rappresentano il proprio ambito professionale. Il titolo del profilo è il nostro “sommario” professionale ed è importante personalizzare questa parte (alla quale si può accedere dalla sezione Modifica Profilo, Sommario, Titolo professionale) poiché è la prima a comparire all’interno dei risultati di ricerca, insieme a nome e cognome profilo linkedin in ottica SEO
  • il riepilogo è il riassunto delle nostre competenze professionali, in ottica SEO è uno spazio da non trascurare, poichè LinkedIn valuta le parole contenute all’interno del riepilogo per associare un profilo a una richiesta effettuata da un recruiter
  • la sezione dedicata a competenze ed esperienze permette di inserire keyword rilevanti, si possono inserire termini o combinazioni di termini che potrebbero essere utilizzati dai recruiter nel motore di ricerca interno di LinkedIn, per la ricerca di determinate figure professionali
  • per default, l’url del nostro profilo contiene nome proprio e una serie di caratteri alfanumerici. Un profilo LinkedIn in ottica SEO suggerisce di lasciare solo il proprio nome (sezione Modifica profilo pubblicoUrl del tuo profilo pubblico)
  • aggiungere anchor text personalizzati per i link a siti esterni, sul proprio profilo personale di LinkedIn si possono infatti inserire eventuali siti web (sito web personale, sito aziendale, blog…)
  • creare collegamenti con colleghi, clienti o persone con cui si condividono interessi professionali per espandere la propria rete e migliorare la visibilità del proprio profilo nei risultati di ricerca.

Approfittarsi di un profilo LinkedIn in ottica SEO incrementa il valore della propria presenza professionale online!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.