Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

Cosa fare dopo aver partecipato ad un corso di marketing digitale?

corso di marketing digitaleQuali sono gli step principali da affrontare dopo aver seguito un corso di marketing digitale?

  • Utilizzare Google Alert per le parole chiave più importantistrumento offerto da Google che permette di monitorare sia il proprio sito/blog che le notizie sul web. E’ pratico per chi desidera ricevere informazioni pertinenti al proprio campo di competenza perchè consente di configurare una richiesta per uno specifico argomento, selezionando le keyword e le fonti dove ricercare le informazioni (tutto il web, news, blog, discussioni…).
  • Monitorare la reputazione della propria azienda, dei propri prodotti e di quelli della concorrenza: considerare la rete e le opinioni degli utenti riguardo al proprio brand è essenziale per gestire la presenza e la reputazione online in maniera efficiente, risolvendo possibili situazioni di “consumatori scontenti”.
  • Verificare e capire come sono presenti i competitor (direttamente, con rivenditori…) sui marketplace (eBay, Amazon…): il marketplace è un mercato online che consente di presentare, promuovere e vendere prodotti o servizi. Può essere orizzontale, rivolto a un target e a settori merceologici differenti, o verticale, dedicato a uno specifico settore.
  • Impegnarsi a dedicare un po’ di tempo a LinkedIn per gestire il proprio profilo in maniera efficace: aggiornare il proprio profilo con regolarità, sviluppare il proprio network, iscriversi ai gruppi di discussione e condividere contenuti interessanti sono abitudini che conviene mettere in pratica per avere un profilo attivo e proficuo.
  • Aiutare la propria rete commerciale ad usare i social media per reperire clienti e relazionarsi con essi: i brand devono coinvolgere le persone e ascoltarle, far vivere loro esperienze che consentano di costruire una relazione diretta con il brand stesso.
  • Seguire il più da vicino possibile un progetto digitale in cui è impegnata la propria azienda: costruire un percorso di lungo periodo che pensi a modalità utili per coinvolgere le persone, utilizzando digitale e tradizionale insieme. Questo richiede investimenti, una struttura, e una mentalità aperta e con la voglia di capire e sperimentare le potenzialità del marketing digitale.
  • Fare un’analisi della concorrenza sotto il profilo della SEO (link, pagine indicizzate, posizionamento per le parole chiave della concorrenza…): le strategie SEO sono una serie di tecniche che consentono di ottimizzare il proprio sito o blog per i motori di ricerca con l’obiettivo di ottenere il posizionamento più alto, aumentando la visibilità e le probabilità di essere trovati.

 

 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.