Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

LinkedIn SEO: Renditi facilmente rintracciabile sui motori di ricerca

Linkedin_SEOLinkedIn SEO: per renderti facilmente rintracciabile sui motori di ricerca e aumentare la possibilità di essere trovato, di questo abbiamo parlato nel nuovo articolo di BUZZola PMI.

In generale, i profili professionali di linkedIn si posizionano nelle pagine dei risultati di google molto facilmente, soprattutto per le ricerche realizzate utilizzando come parola chiave i nomi propri.

Ma per apparire in una buona posizione all’interno di quelle ricerche che utilizzano keyword affini alle tue competenze professionali e al tuo ambito lavorativo, è fondamentale ottimizzare il tuo profilo in ottica SEO.

Come fare?

  • Verifica che, all’interno del pannello di linkedIn modifica, il tuo profilo sia pubblico, completa le informazioni e aggiornale regolarmente utilizzando le parole chiave che più delineano il tuo ambito professionale. Il titolo del profilo è il tuo “sommario” professionale ed è importante personalizzare questa parte poiché è la prima a comparire nei risultati di ricerca, insieme a nome e cognome;
  • il riepilogo riassume le tue competenze professionali, in ottica SEO è uno spazio da non tralasciare perché linkedIn considera le parole contenute all’interno del riepilogo per associare un profilo a una richiesta effettuata da un recruiter;
  • la sezione dedicata a competenze ed esperienze permette di inserire keyword importanti, puoi inserire termini o combinazioni di termini che potrebbero essere utilizzati dai recruiter nel motore di ricerca interno di linkedIn per la ricerca di determinate figure professionali;
  • per default, l’url del tuo profilo contiene nome proprio e una serie di caratteri alfanumerici, un profilo linkedIn ottimizzato raccomanda di lasciare solo il tuo nome (sezione Modifica profilo pubblico, Url del tuo profilo pubblico);
  • inserisci nel tuo profilo eventuali siti web (sito personale, aziendale, blog…);
  • crea collegamenti con colleghi, clienti o persone con cui condividi interessi professionali per sviluppare la tua rete di conoscenze e migliorare la visibilità del tuo profilo nei risultati di ricerca.

LinkedIn è utile per i singoli professionisti, ma anche per le aziende, alle quali offre pagine apposite e servizi dedicati.

La prossima settimana ti spiegheremo come utilizzare efficacemente le pagine aziendali di linkedIn.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.