Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

I Social Network come strumenti di recruiting

I social media oggi sono uti­liz­zati in tantissimi set­tori, persino quello che riguarda la ricerca e sele­zione del per­so­nale. Un’indagine ame­ri­cana condotta da Bul­lhorn Inc. di Boston ha dimo­strato che nel 2011 l’uso dei social net­works quale stru­mento di recrui­ting sia diven­tato sem­pre più impor­tante.

Secondo lo stu­dio i recrui­ters sono con­nessi a 3 social network principali:

  •  Lin­ke­dIn, il social incen­trato sulla pro­mo­zione indi­vi­duale. Ha circa 135 milioni di mem­bri attivi che si iscri­vono per cer­care lavoro e gestire le loro iden­tità pro­fes­sio­nali. Il 48% dei recrui­ters usa Lin­ke­din che risulta perciò il sito più uti­liz­zato in assoluto. Inoltre, i recrui­ters che postano lavori sui social rice­vono più appli­ca­tions da Lin­ke­din rispetto agli altri social network.

 

  • Twit­ter, la piat­ta­forma per con­di­vi­dere con­te­nuti e infor­ma­zioni. Con più di 100 milioni di uti­liz­za­tori attivi, è diven­tato il secondo social net­work più uti­liz­zato tra i recrui­ters. Twitter comporta molte più visualizzazioni di offerte di lavoro e di applications; inoltre i fol­lo­wers su Twit­ter sono molto più pro­pensi a can­di­darsi attra­verso queste piattaforme.

 

  • Face­book, lo stru­mento per­fetto per contattare amici e parenti che sono lon­tani. È il più famoso social network al mondo, ma il meno uti­liz­zato dai recrui­ters (ado­pe­rato solo per il 10% in com­bi­na­zione con Linkedin).

 

Le previsioni per il 2012: per quanto riguarda Face­book, attualmente all’ultimo posto, ci sarà un miglio­ra­mento se i ricer­ca­tori di lavoro comin­ceranno a uti­liz­zarlo come net­work pro­fes­sio­nale. Le aziende potreb­bero sele­zio­nare i can­di­dati poten­ziali in base alle loro rela­zioni demo­gra­fi­che e geo­gra­fi­che col­le­gate al loro impiego attuale.

Anche per Twitter sono previsti sviluppi: dopo l’introduzione delle pagine aziendali, gli strumenti sociali verranno utilizzati ancor più come social recruiting per raggiungere una rete di potenziali candidati sempre più ampia.

 

Fonte: MarketingArena

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.