Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

Le interviste di BUZZola: il caso Microgiardini

Oggi abbiamo il piacere di intervistare Alessandro Arnoldi, titolare della Arnoldi Europe Srl.

Ciao Alessandro, iniziamo parlando un pò di te. Vuoi spiegarci brevemente di cosa si occupa la tua azienda?

Certo! Innanzitutto c’è da dire che la mia famiglia si occupa di floricoltura da ben 3 generazioni. Nello specifico, la mia azienda produce e distribuisce in tutta Europa un prodotto davvero originale: i Microgiardini, cioè fiori in lattina. Si tratta di lattine pronte all’uso (all’interno c’è un terriccio ricco di nutrimento con semi o bulbi) che in poco tempo, seguendo le precise istruzioni, si trasforma in un vero e proprio vasetto fiorito. Microgiardini è un prodotto esclusivo da utilizzare sia come insolito regalo per diversi tipi di eventi, sia come originale gadget aziendale con valore promozionale per le imprese.

Oltre ai metodi tradizionali di marketing, quest’anno abbiamo deciso di investire sul digital e social marketing e ci siamo rivolti al vostro team di BUZZola.

Benissimo, ti va di raccontarci perché avete deciso di investire in questa nuova forma di marketing? Quali sono i vostri obiettivi? Pensi che il social media marketing sia utile per raggiungerli?

Innanzitutto c’è da fare una riflessione sul periodo che stiamo attraversando: la crisi economica ha posto soprattutto le piccole-medie imprese come la nostra, davanti a grosse sfide.

Noi ci siamo resi conto che la realtà in cui viviamo si sta evolvendo e bisogna adeguarsi alle novità.

Ci siamo staccati perciò dai mezzi tradizionali per investire in qualcosa di nuovo. Oggi un buon imprenditore deve cercare altre opportunità per attirare nuovi clienti, cercando allo stesso tempo di differenziarsi in maniera efficace. Per emergere c’è bisogno di idee originali ma tenendo sempre conto del fattore finanziario: è necessario pianificare bene una strategia di marketing fruttuosa senza dispendio di energie e denaro. Ecco perché noi di Microgiardini abbiamo deciso di investire nel digitale: noi crediamo che questo sia  lo strumento giusto per fare dell’ottimo marketing.

In particolare provo a spiegare quali sono i nostri obiettivi primari: tenendo ben presente che il nostro è un prodotto vivo, la nostra esigenza era quella di fornire un servizio di assistenza ai clienti, che devono seguire con particolare attenzione le istruzioni per far crescere la pianta in modo ottimale.

Ovviamente c’è anche un altro obiettivo: far conoscere il nostro prodotto a un pubblico sempre più ampio e trasformarlo in effettiva clientela.

Qual è il target di Microgiardini? E perchè gli utenti dovrebbero usare il digitale e i social media per reperire informazioni e relazionarsi con la vostra azienda?

Possiamo dire che il nostro target è abbastanza variegato. Comunque, per rendere bene l’idea, il nostro cliente ‘tipo’ vive in un contesto urbano: Microgiardini infatti è la soluzione ideale soprattutto per chi abita in città e non può permettersi un giardino vero e proprio oppure per chi non crede di avere il famoso “pollice verde”. In poco spazio e con poche cure, ognuno può ricreare un pezzo di natura nella propria casa o nel proprio ufficio.

Per quanto riguarda l’approccio al mondo dei social, l’utente deve intendere questa evoluzione di Microgiardini come un servizio dinamico: si tratta di un’opportunità – sviluppata attraverso i social network, con Facebook in testa – per sciogliere dubbi, ricevere consigli, proporre nuove idee. Insomma cerchiamo di offrire un servizio di customer care in supporto al post vendita con l’obiettivo primario di avvicinare l’utente all’azienda produttrice.

Grazie Alessandro. Ultima domanda: perché avete scelto di affidarvi al servizio in outsourcing di BUZZola piuttosto che creare una sezione interna all’azienda e gestirla in autonomia?

Bisogna dire che il web e i social media appartengono a un mondo nuovo e in continua evoluzione: è necessario restare sempre aggiornati sulle dinamiche che cambiano giorno dopo giorno.

Per intraprendere questa nuova esperienza al meglio abbiamo deciso di farci guidare da esperti nel settore e affidarci perciò ai giovani e dinamici professionisti del vostro team. Quindi, oltre alla possibilità di usufruire delle competenze specifiche e continuamente aggiornate dei ragazzi di BUZZola, ci sono altri vantaggi per la nostra azienda: in testa c’è sicuramente la flessibilità del servizio e in ultimo, i costi indubbiamente contenuti rispetto al marketing tradizionale.

 

L’intervista è terminata ma per tutti i curiosi che volessero saperne di più, stiamo preparando una sezione dedicata all’esperienza di Microgiardini. Vi spiegheremo nei minimi dettagli cosa stiamo facendo per l’azienda Arnoldi Europe Srl. Scoprite il social media marketing di BUZZola!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.